Per le strade di Alba in una tranquilla serata d’autunno, circolano ragazze vestite da strega e ragazzi con maschere da morti viventi. Anche qualche bimbo accompagnato dal papà con il cestino che timidamente ci dice : dolcetto o scherzetto? È la notte di Halloween e davanti a qualche esercizio commerciale si vede la famosa zucca arancio con tanto di occhi e lumini. Come tutti sanno halloween non è festa della nostra tradizione. Di origine celtica , fu poi adottata dagli inglesi per sbarcare quindi negli Stati Uniti;  ma ha riscosso un certo successo anche da noi  tanto da far dimenticare quella che è la festa religiosa dei Santi.
Ma stavolta le “Sentinelle del Mattino International – Risvegliamo la Chiesa” non ci stanno e in diverse città e paesi organizzano HOLYween con tanto di immagini dei santi da attaccare sulle porte dei fedeli. Dal loro sito di possono scaricare e stampare direttamente le foto prescelte e tappezzare porte e vetrine. Santini 2.0 nell’era digitale.
Un Santo su ogni porta o una zucca vuota davanti ogni bar ?
La battaglia è appena cominciata.

zucca

Annunci