A volte la storia o la leggenda  calata nell’odierno può fare assumere particolari connotazioni e ruoli ai personaggi.  Così Davide, pastorello d’Israele, oggi potrebbe essere assimilato a chi, pur piccolo, nella vecchia Europa si batte contro la prepotenza dei grandi, e questi ultimi ai Filistei, antico popolo indoeuropeo di Palestina.

La settimana appena conclusasi ha visto muovere , dopo la grande euforia e speranza, i primi passi delle diplomazie per la soluzione della vicenda greca.

Il giovane Davide  vola da una parte all’altra del continente per incontrare i luogotenenti dell’esercito dei Filistei , dall’aspetto un po’ teutonico, per convincerli delle buone intenzioni del suo popolo; che non vuole mettere in discussione la moneta che tutti insieme ci si è dati  ma semplicemente ridiscutere le regole imposte  perché queste si sono dimostrate inefficaci ed hanno portato al suo e ad altri popoli  solo disastri, miseria e ingiustizie. Continue reading “Davide e Golia”