Cerca

ImpronteDigitali

fogli sparsi e appunti

Mese

maggio 2015

Palmyra

La Siria è sempre stata un mio cruccio di viaggiatore. Uno di quei luoghi che mi ha sempre attratto per essere stata al centro di una grande civiltà e che per varie ragioni, legate alla situazione geopolitica, ho dovuto accantonare diverse volte. Era il 2005 e quando dissi agli amici che ci volevamo andare via terra in maniera del tutto autonoma attraversandola per raggiungere il Mar Rosso passando dal deserto giordano del Wadi Rum, Petra e poi via lungo il confine giordano-israeliano, mi presero per matto . Forse qualche ragione l’avevano, visto che nell’area mediorientale la situazione non era certo tranquilla. Allora non c’era Facebook in Italia e il nostro diario di viaggio rimaneva sulla carta e ogni tanto, quando riuscivamo a raggiungere qualche internet cafè, inviavamo via mail a Radio Popolare alla trasmissione “Tre uomini in barca” di Alessandro Diegoli e Marina Petrillo che trasmettevano riassumendone il contenuto. Continue reading “Palmyra”

nuove agorà

È domenica e lungo la strada c’è un po’ di coda. Tanta gente, famiglie con i nonni, giovani mano nella mano che passeggiano guardando distrattamente le numerose vetrine di negozi luccicanti, famiglie maghrebine che discutono al tavolo di un bar sorseggiando un caffè, le donne badano ai bambini che corrono e giocano a palla, altri in coda in gelateria. Qualcuno davanti agli immancabili distributori di “gratta e vinci” alla ricerca del colpo grosso che gli cambierà la vita, uno si trascina stancamente alla ricerca della parafarmacia. Si attraversano diverse piazze e incroci stando attenti al trenino turistico che passa. Poi si arriva in piazza delle Colonne. No non sono colonne doriche ma semplici cilindri di cemento rivestite di un improbabile marmo. Continue reading “nuove agorà”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑