Il treno per la valle de Los Ingenios era usato sopratutto per trasportare lo zucchero dagli impianti di lavorazione attivi nella valle fino agli anni settanta quando furono spostati altrove e modernizzati. Oggi è una linea turistica che dà modo di vivere almeno per un giorno questa splendida vallata intensamente coltivata da cooperative di campesinos. Una buona parte del raccolto è dello Stato, una parte rimane alle famiglie. A Maniaca Iznaga il treno ferma per più di un’ora. Qui le donne si dedicano ai lavori di ricamo e gli uomini alla coltivazione della canna da zucchero, mais e allevamento . La stazione successiva è in un vecchio zuccherificio ora trasformato in museo. Il treno procede lentamente e ogni tanto salta su un musicista che intrattiene i viaggiatori al suono di note melodie cubane.

foto : Stazione nella valle ( Luciano Perrone)

Annunci